Menu Close

Come organizzare il 18° compleanno

Come-organizzare-il-18-compleanno

La festa dei 18 anni è una cosa seria! In genere, è vista dai ragazzi come un punto critico del proprio percorso sociale e personale.
È un rito di passaggio, un traguardo, un’occasione per brillare ma anche un banco di prova. La buona riuscita di un 18° compleanno scatena, per i giorni successivi, un flusso incredibile di popolarità, di consenso e di successo per il festeggiato.

In genere le aspettative legate a questa festa sono molto alte, anche perché le occasioni di incontro e festa tra i ragazzi sono sempre più varie e numerose e si ha, quindi, la sensazione di dover fare meglio per colpire e accontentare gli invitati.

Hai scelto il TEMA della festa?

Un fil rouge invisibile che guida e unisce tra loro tutti i 7 elementi della festa rendendoli più coerenti ed incisivi. Ma non solo, un tema azzeccato rende la festa diversa da qualsiasi altra e ne amplifica il ricordo.
Può essere uno sport, l’horror, i travestimenti, angeli &diavoli, un personaggio famoso, la scienza, un colore, una filosofia di vita, l’arte, ecc…

I punti critici

Capita spesso che genitori e ragazzi abbiano idee e desideri molto differenti sulla festa dei 18 anni: la risposta è la mediazione!
Quando organizziamo noi l’evento, consigliamo sempre la presenza alla festa di un adulto (molto più che maggiorenne) che faccia da referente sia dei genitori sia dei ragazzi. Uno zio o un amico di famiglia che goda della fiducia di entrambe le parti, presente alla festa per vigilare sul complessivo svolgimento.

Sono 2, di solito, i punti critici ad un 18°:

1. la presenza dell’alcool: alle feste degli adulti l’alcool non può mancare. E’ un elemento che eleva la personalità dell’evento e lo rende più maturo, più formale ed elegante. E anche ad un 18° vale la stessa regola con un limite però: noi optiamo sempre per il bar servito, quindi per la presenza di un barman professionista che prepari cocktail calmierati e sia responsabile di ciò che versa ai ragazzi.

2. la durata della festa: dipende anche dal giorno in cui viene organizzata. I 18°, visto l’impegno scolastico, vengono organizzati di sabato sera e durano, di solito dalle 21:00 – 22:00 alle 2:00 - 3:00.

1. La location

Per scegliere la location più adatta occorre tenere presente il numero degli invitati: oltre 18-20 invitati è consigliabile occupare un locale o una sala in esclusiva e non un privèe dal momento che gli spazi potrebbero non essere sufficienti.

L’importante è, comunque, che ci sia la possibilità di aggregare facilmente gli invitati per alcuni momenti particolari come lo scarto dei regali, il taglio della torta o la presenza di un intrattenimento particolare.

Nei nostri negozi abbiamo elenchi di location da contattare in queste occasioni, tra cui ci sono:
- locali con privèe
- ristoranti che riservano sale
- locali comunali o parrocchiali
- centri sportivi, palestre.

2. Food & Beverage

Presi i dovuti accordi sul tema dell’alcool, il food & beverage è il punto meno importante per una festa dei 18 anni, a meno che non sia strettamente legato al Tema scelto per la festa.
Ai ragazzi piacciono buffet semplici e senza servizio che abbiano proposte diverse, non eccessivamente elaborate.
Importantissima la torta con compleanno, personalizzata, unica e originale, servita con Bollicine freddissime.

3. Intrattenimento

Ecco il punto centrale della festa, l’elemento che più di tutti sarà ricordato.
Far divertire invitati di 18 anni può essere complicatissimo o semplicissimo.

Senza dubbio, ad un 18° compleanno non può mancare la musica, suonata bene però. Non basta una playlist né l’aiuto di un amico… serve un deejay che suoni la musica che più piace agli invitati e che li faccia ballare e divertire. Con un impianto audio adatto e anche delle luci in tema.

Alla musica si può abbinare:
- un vocalist che guidi la serata e proponga qualcosa di divertente e ironico per il festeggiato (es. un quiz con domande che lo riguardano)
- una competizione stravagante
- due ridicoli finti poliziotti che facciano l’alcool test
- o molte altre idee.

4. Allestimento sala

La regola che vale in questi casi è: più la location è costosa, meno si spende per allestirla e decorarla. Al contrario, location semplici e spoglie richiedono un budget più importante da dedicare all'allestimento.

Per una festa dei 18 anni consigliamo sempre allestimenti:
- evidenti
- luminosi
- e di grande impatto!

Non si tratta solo di abbellire la sala, ma di lasciare un ricordo e le luci e i colori contribuiscono a lasciare un’impressione forte negli occhi degli invitati.
Quindi sì a qualsiasi cosa:
- allestimenti a palloncini
- ghirlande, festoni e pom pom
- fili di luci led
- lanterne e candele
- impianti luce, anche stroboscopici!

5. Allestimento della tavola

Anche ai tavoli, al buffet e al bar è importante richiamare il tema scelto per la festa scegliendo colori e stile abbinati.

Oltre ai supporti per food & beverage, consigliamo di dare importanza alla presenza delle tovaglie che più sono lunghe, più aumentano l’impatto dell’allestimento per un complessivo effetto di grande cura e piacevolezza.

6. Gadget e comunicazione

La comunicazione della festa inizia al momento degli inviti e termina con le foto ricordo che vengono inviate o condivise sui social.

L’invito tramite un gruppo whatsapp è la soluzione più utilizzata in questi casi, qualcuno, per esempio, comunica anche se c’è un dress code particolare o svela la location solo pochi minuti prima dell’inizio della festa per un effetto più sorprendente.

Interessante anche la proposta di incaricare un fotografo o un videomaker per:
- lasciare un ricordo davvero notevole dell’evento
- condividere la riuscita della festa sui social o tra un gruppo più ampio di amici, magari con un #hashtag dedicato.

E ultimo, un regalo agli invitati: qualcosa di curioso, insolito o strettamente collegato al tema scelto. Questo del cadeaux è l’ultimo elemento, quello che resta agli invitati e ha la funzione di ricordare il gusto della festa, anche a distanza di tempo.

7. Effetto wow

Il 18° compleanno è l’occasione perfetta a cui aggiungere uno o più effetti wow!
Anche in questo caso la presenza di un tema/concept per la festa semplifica la scelta, ma tra le alternative perché non pensare a:
- affittare una villa con piscina, con AIRBNB per esempio
- un giro in limousine
- la presenza di un personaggio famoso
- fuochi d’artificio
- Sparkular ovvero fontane fredde di luce
- volo palloncini led
- torta con sorpresa!

I costi per una festa di 18°

Per una festa come questa è utile mettere in conto un budget dai 30 ai 55 € a persona per organizzare qualcosa che diverta e lasci un buon ricordo.
Possiamo ipotizzare i seguenti ordine di costi.
(per una festa da 30 persone circa)

Categoria Prezzo indicativo (in €)

Location 200 - 400
Food & Beverage 15 – 40 x persona
Intrattenimento 250 - 800
Decoro sala 80 - 200
Decoro tavola 130 - 60
Gadget e comunicazione 40 - 500
Effetto wow 80 - 500